Management — Promozione — Marketing — Comunicazione

about

Nel 1984 l'Hip Hop sbarca in Italia, al cinema, sotto forma di lungometraggio: Breakin' e Beat Street racchiudono, seppur in modo molto naif, i pilastri della cultura Hip Hop. La breakdance, il writing e il rap. L'Hip Hop inizia a muovere i primi passi ancora prima, negli anni '70, con la moda, la musica da club, i giradischi, le tag sui metrò, i block party. Era tutto pronto. La più dirompente rivoluzione musicale dopo il rock n'roll era nell'aria. Da qui poi la propagazione in tutto il mondo.

La mia passione per l'Hip Hop, e per il rap in particolare, nasce proprio all'inizio di quell'anno. Negli anni si è trasformata, ingigantita, specializzata, elaborata, strutturata. L'agenzia che ho fondato si occupa solo ed esclusivamente di artisti che producono musica rap ed ha l'obiettivo di amplificare e lavorare progetti musicali e di comunicazione a 360°. Il rap è un micro-universo capace di mettere in prospettiva tutto quello che avviene, più o meno significativo che sia, ed è un eccezionale strumento comunicativo. Ma occorre sempre saper guardare il quadro completo in cui si agisce e considerare la prospettiva più ampia possibile. Big Picture, appunto.

(Paola Zukar - Big Picture Mngmnt.)

artisti

Fabri Fibra
Marracash
Clementino
Medeline
Amadeus
Major Seven

partners

contatti